L'antidoto al terrorismo globale

 L'antidoto al terrorismo globale

Avvertenza: questo articolo estende i confini della logica scientifica accettata. Lo scienziato, Steven Hawking, ha affermato che il più grande errore che l'umanità abbia mai commesso è stato inventare l'intelligenza artificiale. Crede che l'intelligenza artificiale all'interno delle armi porterà presto alla nostra distruzione totale. Sembra non avere alcuna soluzione a questo problema.

Tuttavia, esiste una logica di sovra-scienza che può impedire che ciò accada. In primo luogo, il vero pericolo è che l'intelligenza artificiale stia semplicemente obbedendo alla direttiva principale che gli scienziati hanno dato. Questa direttiva primaria è che tutta la vita nell'universo deve essere distrutta in accordo con la comprensione prevalente della seconda legge della termodinamica. Conosciuta come la legge universale sulla morte da calore, Einstein si riferiva ad essa come la legge principale che governava tutte le scienze.

Questa legge meccanica non ha alcuna capacità di considerare che il processo vivente è un'espressione logica frattale infinita che non si evolve affatto fino all'estinzione. L'estinzione che Einstein dichiarò era inevitabile era basata sulla realtà meccanica che l'energia universale scorre dal caldo al freddo. Non aveva idea che all'interno della biologia quantistica, le informazioni viventi siano ormai ben note per fluire nella direzione opposta e che il suo intreccio con le energie del caos, evolva la coscienza.

Il libro, Future Shock predisse che l'intelligenza artificiale avrebbe sovraccaricato il naturale processo evolutivo. Il libro, Present Shock annunciò l'arrivo dello shock futuro come il sovraccarico meccanicistico della logica caotica che appartiene all'anticipata ossessione sbilanciata della seconda legge della termodinamica. Quel virus sbilanciato è quello che rende giustificate le preoccupazioni di Hawking sull'intelligenza artificiale, tuttavia, ora è necessario rimuovere questo virus dalle intenzioni del giorno del giudizio dell'arma governativa.

I sei saggi compilati dal 1976 al 1994 dall'istituto di astrofisico Max Planck, Peter Kafka, dal titolo Il principio di creazione e la crisi di accelerazione globale predissero il collasso della civiltà del XXI secolo. Si riferiva all'ossessione della scienza per la seconda legge della termodinamica come adorazione del dio del caos, Diabolis. Kafka ha scritto che quando la situazione diventa troppo brutta e insopportabile, la gente capirà che gli attrattori strani sono vicini (un riferimento alla logica dell'informazione frattale che scorre all'infinito piuttosto che all'estinzione).

Il matematico Bertrand Russell e Albert Einstein erano stretti colleghi che hanno entrambi ricevuto premi Nobel. Il più famoso saggio di Russell, A Freeman's Worship sosteneva che gli umani non avevano altra scelta che adorare la legge del caos entropico, la seconda legge della termodinamica, che Einstein aveva dichiarato a essere la legge principale di tutte le scienze.

Il 1959 Rede Lecture all'Università di Cambridge, consegnato dal biologo molecolare, Sir CP Snow, avvertì che senza la scienza moderna si sarebbe riunito con le Arti della Grecia Classica, la civiltà si sarebbe distrutta. Sosteneva che ciò sarebbe stato il risultato della confusa comprensione della scienza della seconda legge della termodinamica, che non era in grado di ragionare.

Nel 2008 Times Literary Supplement elencò il libro dalla conferenza di Snow, intitolato The Two Cultures and the Scientific Revolution tra i 100 libri culturalmente più importanti dalla seconda guerra mondiale. È noto che le energie della meccanica quantistica & # 39; il caos termodinamico che fluisce dal caldo al freddo si intreccia con l'informazione della biologia quantistica, che scorre nella direzione opposta. Questo processo è un'espressione evolutiva frattale infinita, piuttosto quella che governa l'aberrazione di un culto della morte scientifica.

Nel giugno 2012, la rivista, New Scientist ha pubblicato un documento intitolato Mi dispiace Einstein, l'universo ha bisogno di un'incertezza quantistica . Ha spiegato come Stephanie Wehner e Ester Hänggi presso il Centro per la tecnologia quantistica dell'Università Nazionale di Singapore hanno rielaborato l'insolito principio nel linguaggio della teoria dell'informazione. Quell'articolo ha osservato che questa scoperta ha aperto le porte a una nuova tecnologia suprema in grado di dare al mondo energia libera. La rivista Nature aprile 2013, ha pubblicato un documento scritto dagli scienziati intitolato Una violazione del principio di inammissibilità implica una violazione della seconda legge della termodinamica . Finalmente sono state gettate le basi per costruire un ponte sulla & # 39; Snowline & # 39; per accedere alla sua cultura di sopravvivenza della scienza-arte.

Nel dicembre 2013, la Washington University ha scoperto un secondo codice nascosto all'interno del DNA. L'università ha annunciato di contenere ï »informazioni che cambiano il modo in cui gli scienziati leggono le istruzioni contenute nel DNA e interpretano le mutazioni per dare un senso alla salute e alle malattie. La scoperta fu annunciata con il titolo 50 lacrime di ricerca sul DNA capovolte quando gli scienziati scoprirono il secondo linguaggio di programmazione all'interno del codice genetico .

L'obbedienza all'anticipazione della logica del secondo atto sta impedendo la ricerca sul concetto di alcuni scienziati secondo cui la seconda lingua per la salute è un'espressione dell'evoluzione stereoscopica umana. L'osservazione di CP Snow secondo cui gli scienziati non possono comunicare su tali concetti biologici giustifica prove indiscutibili per dimostrare che aveva ragione.

Gli Atti della National Academy of Sciences degli Stati Uniti d'America (volume 101 n. 27, 2004) includevano la carta, Binocularità ed evoluzione cerebrale nei primati . Si afferma che mentre la visione stereoscopica nei primati è estremamente complessa, il suo "scopo evolutivo è sconosciuto". Al contrario, The British Medical Journal (6 agosto 1953, vol 2), pubblicato ï »l'articolo Evolution of Binocular and Stereoscopic Vision in Man and Other Animals . Il lavoro britannico portò alla scoperta della ricerca sul cancro (Shannon-Wiener) che si impigliava nella direzione opposta del caos della seconda legge. Il Premio Nobel per la medicina del 1937, Szent-Gyorgyi, aveva scritto un libro intitolato The Crazy Apes descrivendo scienziati che non avevano idea che l'evoluzione della coscienza implicasse un'interazione con il flusso dell'energia del caos.

Un esempio di scoperte stereoscopiche di scienza-arte da parte degli stessi artisti, in cui le loro teorie sono diventate un fatto sperimentale, può anche essere dimostrato essere stato completamente ignorato dall'anticipazione della mentalità entropica scientifica. La celebre opera d'arte stereoscopica di Salvador Dali comprendeva il suo celebre figlio del geopolitico salutato dai professori universitari di letteratura come raffigurante la nascita della futuristica etica Science-Art Third Culture di Snow. Gli scienziati si sono lamentati del fatto che le teorie d'arte stereoscopiche di Dali non risuonassero con la visione dello spettatore, ignorando le sue teorie intuitive della scienza.

Il filosofo della scienza, il lavoro di Emmanuel Kant, aveva stabilito le basi etiche dell'età dell'oro elettromagnetico della scienza danese. La sua differenza tra l'estetica come teoria dell'apprezzamento dell'arte e l'etica come associata al matematico atomico platicico Wisdom through Beauty fu usata dallo scopritore del campo elettromagnetico, Hans Christian Oersted, all'interno della sua dissertazione . Oersted divenne il padre fondatore della Golden Age of Science danese.

Nel 2004, la Harvard University, la Massachusetts University e il Royal Consulate danese hanno tenuto un simposio internazionale per raccontare al mondo il significato sociale del messaggio etico associato all'età dell'oro della scienza danese. Hanno notato che, poiché la maggior parte della ricerca era stata scritta in danese e non tradotta, era "diventata invisibile agli studiosi di lingua inglese".

Kant e il suo collega, Emmanuel Levinas, concordarono con il filosofo e matematico Platone che l'arte era irresponsabile e non etica, priva di uno scopo etico e spirituale. Si riferivano a cose come l'arte greca che ispirava la costruzione del Colosseo romano, usato per assassinare milioni di persone per diverse centinaia di anni, bellissimi edifici religiosi che usavano pompaggi e circostanze esteticamente attraenti per reclutare eserciti di contratti religiosi e manipolatori del mercato che riducevano in schiavitù i cittadini come consumatori schiavi. Hanno definito l'elemento spirituale mancante specificamente come una visione interiore "asimmetrica elettromagnetica" che funziona all'interno della mente creativa e artistica.

Semplicemente osservando i dipinti di Dali attraverso gli occhiali da vista elettromagnetici asimmetrici dei giorni nostri, il messaggio stereoscopico intuitivo di Dali è stato reso visibile al grande pubblico. Inoltre, questi occhiali possono essere utilizzati per tracciare l'evoluzione della visione interiore stereoscopica attraverso la storia dell'arte. Ciò mette in evidenza molto chiaramente l'avvertimento del professor Peter Kafka, precedentemente affermato, che l'adorazione della scienza della seconda legge della termodinamica sarebbe diventata insopportabile. La soluzione di Kafka era che in quel momento le persone avrebbero imparato che la logica frattale è a portata di mano per salvare la giornata, che è lo stesso messaggio della tesi di questo articolo. Va notato che gli occhiali kantiani rivelano che gli artisti di tutto il mondo stanno improvvisamente dipingendo le immagini stereoscopiche nel loro lavoro inconsciamente, mentre tra i dipinti nel corso dei secoli, poche immagini stereoscopiche contenute.

I meccanismi quantistici e la sua prole entropica erano basati sul presupposto completamente falso che la visione del mondo completa di Sir Isaac Newton fosse di tipo meccanico, in cui prima i principi gravitazionali appartenevano alla massa di oggetti nello spazio. Newton, all'interno del suo 28th Query Discussions pubblicato sui principi della prima causa gravitazionale, affermò esattamente il contrario. Ha scritto che l'antica scienza greca era l'autorità in questa materia e che le ipotesi contraddittorie erano pretenziose e illogiche. Il punto non è se fosse corretto o errato, la meccanica quantistica ei suoi vari fratelli si erano basati sul falso assunto che Newton considerasse l'universo un fenomeno meccanico.

Durante il diciannovesimo secolo il primo ministro della Britannia, William Gladstone, tradusse le teorie linguistiche sulla percezione del colore del filosofo della scienza tedesco, Wolfgang von Goethe. Le teorie evoluzionistiche di Science-Art di Gladstone sono diventate un trattamento sottoposto al Grande dibattito darwiniano e sono state riviste. Nel 2012 il fisico-linguista Guy Deutscher ha trasformato il lavoro in un nuovo formato neurologico. Il libro di Deutscher, Through the Language Glass, divenne un libro dell'anno e fu tradotto in otto lingue. Il suo altro libro, The Energy Crisis avvertiva che era fondamentale che le persone capissero molto di più sul funzionamento della seconda legge della termodinamica.

All'alba della civiltà La cultura sumera riguardava una settimana di sette giorni, con ogni giorno di 24 ore e ogni ora di 60 minuti, che la scienza moderna utilizza. Lo storico Thorkild Jacobsen chiamò il mito della creazione sumera, registrato su un'antica tavoletta sumera, la Genesi di Eridu. Questo concetto, associato alla natura dell'infinito, era religioso piuttosto che matematico e uno in cui il dio principale Enlil poteva concedere la vita eterna. Il lavoro del matematico Georg Cantor (1845-1916), ha ispirato la maggior parte della scienza moderna. Egli è considerato il primo matematico a comprendere veramente il significato dell'infinito ea dargli una precisione matematica. La scienza moderna non fa uso di questo perché, secondo Cantor, la mente scientifica è associata a una paura miope dell'infinito. Si può ipotizzare un argomento secondo il quale questa paura deriva da secoli passati di vari aspetti del controllo dogmatico della ricerca matematica.

L'orrore inimmaginabile dell'Inquisizione è solo un esempio della documentazione storica dell'attività terroristica impiegata dal fanatismo religioso per impedire l'esplorazione scientifica dell'infinito. Questo tipo di soppressione precedeva la ricerca futura che avrebbe portato a un'indagine scientifica sullo scopo evolutivo della visione stereoscopica. Il campione del 19 ° secolo della libertà politica americana, Ralph Waldo Emerson, si riferiva alla tirannia della cultura babilonese fondendo la matematica con il dogma religioso per schiavizzare la popolazione. La capacità di predire l'eclissi della luna del 672 aC è stata registrata nella scrittura cuneiforme, dimostrando che era usata per ottenere potere religioso sulla popolazione. Emerson si rese conto che la società americana aveva ereditato un virus matematico dalla cultura babilonese, che vedeva come impedendo alla capacità americana di sviluppare la tecnologia di sopravvivenza umana a cui alludere nell'antica matematica dell'infinito sanscrito. Ha scritto per liberare l'America dal suo sistema economico meccanico senza vita di asservimento del debito.

La New York University Library of Science nel 1957 pubblicò un libro intitolato Babylon Mythology and Modern Science . Il libro affermava che la teoria della relatività di Einstein derivava dall'intuizione matematica mitologica babilonese. Il concetto che un aspetto matematico non etico della realtà della Scienza-Arte esiste come proposto dal filosofo Platone, ora giustifica un argomento di supporto semplice ma autorevole.

La struttura matematica dei giochi di macchine per il poker è attentamente costruita per provocare bancarotta temporanea. Suoni esteticamente gradevoli accompagnati da immagini a colori esteticamente gradevoli stimolano l'attività della dopamina all'interno della mente per negare la sua naturale capacità stereoscopica interna di aspettarsi risultati futuri etici. Questo processo può e crea una dipendenza più forte dell'eroina, non solo una dipendenza da gioco, ma qualcosa di molto peggio, la mente entropica osservata da CP Snow che governa la scienza prevalente stessa.

All'interno della scienza economica, i consulenti del governo australiano non vedono nulla di non etico nell'ottenere enormi guadagni dall'industria legale delle macchine da poker. Questa attività legalizzata è sintomatica del caos di bancarotta internazionale insostenibile associato al gioco d'azzardo internazionale. Ciò è rilevante per il brutto caos di Peter Kafka relativo all'attuale ossessione per la seconda legge della termodinamica e al disperato bisogno di una soluzione logica infinita di frattali.

La teoria di Goethe secondo cui le tecnologie di sopravvivenza umana hanno origine nella mente artistica creativa legata a un intuitivo senso etico matematico di godimento della vita, è ora un problema critico. Goethe, in particolare, associava questo processo artistico emotivo con un senso intuitivo relativo alla natura matematica dell'infinito. La scienza moderna dovrebbe prendere coscienza della preoccupazione di CP Snow che gli scienziati in generale non siano stati in grado di realizzare questo fatto.

La visione stereoscopica è associata a tutte le percezioni dei sensi umani che forniscono una gioia avvincente della vita & # 39; emozioni anticipatorie nella mente. Mettono a punto cose come attività sportive, relazioni umane e atti di preoccupazione riguardo al benessere dei bambini. I danni alla visione stereoscopica dell'emozione anticipatoria sono stati associati a vari effetti collaterali, tra cui l'autismo e la dipendenza dal gioco d'azzardo. Il processo evolutivo dipende dalle decisioni stereoscopiche che formulano nella mente dei nostri figli. Quando le persone abusano dello sviluppo stereoscopico interno naturale dei bambini in qualche modo, abbiamo un problema serio.

Scienziati brillanti come Seven Hawking sembrano aver gettato la spugna sullo sviluppo di nuove future tecnologie di sopravvivenza umana. Tuttavia, data l'opportunità di ragionare al di là dell'anticipata mentalità entropica scientifica, tali scienziati sarebbero diventati parte dell'avanguardia per la necessità che la Scienza-Arte Terza Cultura di CP Snow diventasse realtà. La bambina stereoscopica di Salvador Dali Geopoliticus Child ha disperatamente bisogno di cure infermieristiche compassionevoli, poiché si sforza istintivamente di orientare la sua visione interiore oltre l'attuale caotico inferno ispirato alla religione che travolge il mondo. Quel bambino non ha certamente bisogno di allattare al seno matematico della dea babilonese della prostituzione e della guerra, Ishtar.

Senza i vecchi paradigmi della logica scientifica sono in grado di intrecciare con successo la visione stereoscopica etica del futuro al fine di conferire reali benefici sostanziali alla popolazione globale, allora l'anarchia e il terrorismo avranno successo in una forma o nell'altra. L'intuizione primitiva per evitare l'estinzione, non importa quale, seguirà il suo percorso preistorico ben indossato. Spinto dalla determinazione risultante dal panico stereoscopico automaticamente compromesso aggrappato a un dogma religioso insostenibile per il sostegno, la storia semplicemente ripeterà i suoi spietati cicli entropici di morte e distruzione.

Il 19 febbraio 2011, la Cornell University Library negli Stati Uniti ha annunciato una scoperta biologica quantistica dagli scienziati cinesi, Liafu Luo e Jun Lu. Avevano usato la matematica per descrivere il motivo per cui le proteine ​​erano avvolte in uno strano modo, a dispetto della seconda legge della termodinamica. Quella scoperta ha completamente modificato la visione del mondo di Einstein. Isaac Newton aveva completato la sua descrizione meccanica dell'universo intrecciandola con forze gravitazionali non meccaniche basate sulla Scienza greca persa per fini etici. L'ingegnere, Buckminster Fuller, aveva usato l'antica matematica etica per scrivere il suo libro Utopia o Oblivion . La danza della vita di Fuller, la sua cosiddetta Jitterbug, danza sulla musica cellulare orchestrata dall'attività proteica scoperta dagli scienziati cinesi.

L'autore del libro Interference scritto dallo scienziato dell'Università del Texas, Richard Merrick, usava l'antica musica greca delle sfere per localizzare il campo elettromagnetico nel cervello che orchestrava la danza della vita relativa alle proteine avvolgente. Come pianista jazz, compositore e artista, il cui lavoro esibisce immagini stereoscopiche se guardato attraverso gli occhiali elettromagnetici asimmetrici kantiani, il suo libro è una lettura essenziale dei filosofi della scienza, che sono ansiosi di esaminare la nuova funzione neurologica associata al già menzionato linguaggio ottocentesco. teorie della percezione del colore.

L'anarchia molto probabilmente si sarebbe verificata se il sistema economico globale avesse improvvisamente alterato la sua comprensione della ricchezza, che, rispetto a una valutazione evolutiva stereoscopica interna, rimane una sciocchezza tecnologica insignificante. La responsabilità sociale delle imprese come forma di autoregolamentazione aziendale integrata in un nuovo modello di business deve avere accesso a principi di prima causa affidabili, che non possono essere collocati all'interno della mentalità entropica. Lo sviluppo di armi usando l'intelligenza artificiale, il gioco di cui Steven Hawking è preoccupato, è ora solo un investimento a breve termine, a breve termine. Le tecnologie sviluppate dalla meccanica quantistica da sole non possono fornire la logica del primo principio di sopravvivenza umana cruciale. La rinascita della Scienza greca originale per fini etici si riferisce a inaptly come al Rinascimento, che la società globale è ora pronta ad entrare.

Durante il dodicesimo e il tredicesimo secolo l'età d'oro della scienza islamica proteggeva le scuole ebraiche, cristiane e islamiche per lavorare insieme alla Translator School di Toledo, in Spagna, per favorire la rinascita della scienza etica greca. Sultan Memhed II ha aiutato a trasferire questo progetto agli studiosi dei Medici in Italia, per continuare il suo obiettivo. Sotto il persistente clima di fanatismo religioso sembrerebbe appropriato per un tentativo occidentale di proteggere le scuole islamiche lavorando insieme ad altri studiosi di tutto il mondo per attuare concretamente questo obiettivo vitale della scienza-arte. La radicalizzazione estrema dei giovani per indulgere in atti terroristici da parte di esperti fanatici carismatici che inducono danni alle intuizioni dell'evoluzione stereoscopica etica è incrementalmente possibile all'interno di una società meccanica. Al contrario, la capacità di dimostrare che le persone sono note per lavorare insieme per cercare sinceramente e in qualche modo di leggere la mentalità del culto della morte scientifica esistente, annullerebbe la presa che i fanatici del terrorismo usano per promuovere il caos globale. Come ha sottolineato Buckminster Fuller, il problema riguarda sia Utopia o Oblivion .

 Come giocare a Daily Fantasy Sports: la tua guida di base

Next Story »

Casino online – Cerca i vantaggi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *